Allappante Wine&Foodzine di Riccardo Milan: vino, cibo, riflessioni, letteratura ed attualità gastronomica fra il Lago d'Orta e (un poco di) mondo.

0

Smart Barolo docg

Compro la smart box (tutto smart in questo periodo) di Divinea dedicata al barolo docg, in collaborazione con Città dl Vino, ed assaggio, ascolto a lezione on line, conosco i protagonisti della serata: Diego a Damiano Barale, Virna Borgogno, Brezza Giacomo e Figli dal 1885, Cascina Boschetti Gomba e Fratelli Serio & Battista Borgogno.

0

Primo Maggio

I problemi degli italiani sembrano essere più legati alla loro indole che al sistema. E comunque non è più il caso di pensare alla politica come “un’avanguardia” e smetterla di festeggiare in stile calcistico. Retorica pro e retorica contro sono da abbandonare.

0

Ricordi Alcolici

Una volta avevamo una casa, una casa sul Lago. Con amici. Molti anni fa. Sembra un sogno. Facevamo feste, si beveva molto e si amoreggiava molto: musica, alcol, chiacchiere, sigarette una dopo l’altra… Chissà cosa mangiavamo? Non ricordo nulla… Capitava di frequentare qualche fanciulla

0

Degustazioni On Line

Si tratta dunque di una modalità molto interessante che permette di “viaggiare” anche molto a distanza, con una spesa molto contenuta. Ovvio, manca l’aspetto emozionale ed esperienziale del viaggio; l’aspetto sociale della convivialità. Però le occasioni si moltiplicano e le spese diminuiscono. Hai modo di assaggiare in tranquillità. Con amici.
Una modalità da mantenere anche nel futuro, covid o non covid.

0

Qualcosa non va…

Quello della ristorazione è oggi infatti un settore che piace e a cui tutti teniamo, perché ci manca ed è effettivamente sofferente; ma anche un settore pieno di difetti: orari, paghe, contratti… Non per niente ogni anno viene abbandonato da migliaia di giovani che cercano o all’estero o in altri lavori ciò che non è difficile immaginare: buona paga e ritmi di lavoro umani. Siamo seri… non è sempre questione di motivazione.

0

Al 25 Aprile

Poi come è andata lo sappiamo tutti ora. Molto meglio per tutti, direi; ma siamo ancora qui a litigare. Ed è deprimente. Papà avrebbe citato i tedeschi che dopo hanno costruito un Paese bello e forte. Li ammirava molto.

0

Noi Cinici Adolescenti

Se penso a lui, capisco quello che sta succedendo a noi: il conteggio dei morti che non commuove più, il pensare prima alla propria salvezza e non a quella altrui, all’esser cinici come gli adolescenti di allora. Aspettando anche noi “gli americani” che ci portino dei doni.

0

Gli Oggetti Vivono

Sono seduto sulla poltrona delle mia vicina di casa e guardo il fuoco ardere in questa fredda primavera. La mia vicina è vecchia, ma si tiene; ha paura di morire ed ha ancora velleità. Guardo il bollitore ed i tanti oggetti nella piccola cucina. Sono vivi, perché sono suoi. Di ognuno potrebbe raccontarne la storia.

0

Decalogo Sociologico di Emergenza Covid

Ringrazio Gabriele Di Francesco, amico e professore universitario, per avermi invitato allo zoom di presentazione del libro realizzato con gli studenti del suo corso universitario. Il libro si intitola “NARRAZIONI DI PANDEMIA Esperienze soggettive e dimensioni sociali”. Lo sto leggendo e magari ci scriverò un pezzullo. Intanto una prima perla nelle prime pagine: un decalogo sociologico d’emergenza covid. Una lettura rilassante ed interessante. Ve la propongo per intera, citando l’autore ovviamente. Io non ho tale luciditàdi pensiero.O forse sì, se mi riconosco?

0

Anni come Stagioni

Un po’ come il vino, penso. E mi ricordo che tanti anni fa mi piacque l’annata ’90 del ghemme doc (allora), mentre il mio amico Eugenio preferiva l’89: “più vivace, aggressivo”.

0

Nel Mondo di Mezzo

Ricordo anche quella sera in cui lei venne a trovarmi portando con sé una bottiglia di champagne La Belle Vie che bevemmo penetrando nella notte, bicchiere dopo bicchiere. Il liquido dorato ci pervase e alla fine mi ritrovai nel letto, solo. Senza ricordi chiari, ma incrostato come una pietra di lago. Ora mi sveglio!