Categoria: Attualità

0

Primo Maggio

I problemi degli italiani sembrano essere più legati alla loro indole che al sistema. E comunque non è più il caso di pensare alla politica come “un’avanguardia” e smetterla di festeggiare in stile calcistico. Retorica pro e retorica contro sono da abbandonare.

0

Degustazioni On Line

Si tratta dunque di una modalità molto interessante che permette di “viaggiare” anche molto a distanza, con una spesa molto contenuta. Ovvio, manca l’aspetto emozionale ed esperienziale del viaggio; l’aspetto sociale della convivialità. Però le occasioni si moltiplicano e le spese diminuiscono. Hai modo di assaggiare in tranquillità. Con amici.
Una modalità da mantenere anche nel futuro, covid o non covid.

0

Qualcosa non va…

Quello della ristorazione è oggi infatti un settore che piace e a cui tutti teniamo, perché ci manca ed è effettivamente sofferente; ma anche un settore pieno di difetti: orari, paghe, contratti… Non per niente ogni anno viene abbandonato da migliaia di giovani che cercano o all’estero o in altri lavori ciò che non è difficile immaginare: buona paga e ritmi di lavoro umani. Siamo seri… non è sempre questione di motivazione.

0

Al 25 Aprile

Poi come è andata lo sappiamo tutti ora. Molto meglio per tutti, direi; ma siamo ancora qui a litigare. Ed è deprimente. Papà avrebbe citato i tedeschi che dopo hanno costruito un Paese bello e forte. Li ammirava molto.

0

Noi Cinici Adolescenti

Se penso a lui, capisco quello che sta succedendo a noi: il conteggio dei morti che non commuove più, il pensare prima alla propria salvezza e non a quella altrui, all’esser cinici come gli adolescenti di allora. Aspettando anche noi “gli americani” che ci portino dei doni.

0

Decalogo Sociologico di Emergenza Covid

Ringrazio Gabriele Di Francesco, amico e professore universitario, per avermi invitato allo zoom di presentazione del libro realizzato con gli studenti del suo corso universitario. Il libro si intitola “NARRAZIONI DI PANDEMIA Esperienze soggettive e dimensioni sociali”. Lo sto leggendo e magari ci scriverò un pezzullo. Intanto una prima perla nelle prime pagine: un decalogo sociologico d’emergenza covid. Una lettura rilassante ed interessante. Ve la propongo per intera, citando l’autore ovviamente. Io non ho tale luciditàdi pensiero.O forse sì, se mi riconosco?

0

L’Epica della Pasta

In un Paese che si divide su tutto, anche la panna crea divisioni. Intendo la panna nella Carbonara: c’è chi la mette e la metteva e chi la aborriva e la aborre. Però parliamo di pasta e dunque tanto male non ci si può fare, se non apostrofarsi da incompetenti e cose varie. Ma una cosa è certa: la Carbonara è una parte dell’identità nazionale italiana, con o senza panna

0

Il Vino della SubDiscordia

Confesso: la prima volta che ne ho sentito parlare, mi è sembrata una burla. Far maturare del vino sott’acqua!? Bah, boh!? Anni dopo ho incontrato la prima bottiglia della serie Abissi: ed era bella. Con una bella incrostazione, unica ed evocativa, valorizzata da un packaging intelligente. Ho cominciato a pensare che era stata una buona idea

0

Donne da Lockdown

I ristoratori ok, ma anche le donne con figli (e un lavoro) sono tanto vittime di questi lockdown, e in più della Dad. Su di loro, infatti, si scarica ancora tutto il peso dei ragazzi a casa, del lockdown familiare e della Dad

0

Politici “Vecchi”

Di infrastrutture fisiche ne abbiamo tante, miglioriamole, rendiamole sostenibili; usiamo il digitale per ridurre spostamenti, aiutare i piccoli centri, ampliare l’offerta; riusiamo le strutture che abbiamo già (perché l’ospedale nuovo del Vco su un terreno vergine? Perché l’ennesimo magazzino? Perché non usare fabbriche vecchie ed abbandonate? Perché?). Spero di sbagliarmi: non vorrei che i nostri giovani fossero mandati ancora una volta “al massacro”.

0

Cose Nuove

Da quando è incominciato questo “big crash” ho imparato a fare molte cose. Ho imparato a stare da solo, senza sentirmi solo. Ho imparato a gestire i miei contatti, per non perderne nessuno. Ho imparato ad usare la tecnologia, senza snobisticamente dirmi contrario. Ho imparato… Davvero molte cose.

0

Antieuropeismo ed Aceti Vari

L’ennesima bufala polemica fra alcune partiti politici e la UE si gioca sull’aceto balsamico igt: da una parte, infatti, la Slovenia (altro Paese destrorso, per capirci) che chiede che tale indicazione di qualità sia declassata a processo produttivo. E non ha tutti i torti. E noi, ovviamente, contrari. Ma in ballo non c’è il furto di chissà quale patrimonio immateriale, ma di una procedura che l’industria ha “rubato” alla tradizione di un luogo.