Il Luogo Peggiore per l’Incontro Migliore

Per il resto il Salone è stata la solita bulimia fantastica di produttori che vendono, di contadini che fanno assaggiare, di degustazioni a pagamento e di degustazioni libere, di incontri internazionali e di presentazioni regionali

Poke di Lago

Da una mia idea un ottimo esito grazie al Drigente Fiorenzo Ferrais, al prof. di cucina Ivano Pollini e alla professoressa incaricata Laura Palumbo. Ci vediamo a Terra Madre,Torino, domenica 25, stand della Regione Piemonte. Degustazione gratuita!

Per Caso a Domosofia

I tre cuochi, insieme ad altri come William Vicini e Stefano Allegranza, saranno ancora protagonisti a Domosofia con l’iniziativa Domosofia Gourmet. Il Festival a Tavola, cena benefica il cui ricavato sarà devoluto alla fondazione onlus “Specchio dei Tempi”. Tempi bui come ci ha ricordato Marco Sacco. Che stimo molto sia detto, ma che mi è sembrato un po’ troppo aderente alla cronaca.

Chi ha Paura delle Sagre?

Certo, abbiamo mangiato. Ma non erano ristorante: comodo, tranquillo, bel tovagliato, bei piatti. Più caro, ma è ovvio: è un’altra cosa. E perché dunque avere paura delle Sagre? Almeno quelle più semplici, quelle da piazza di paese.

Mangiare Insetti

Detto questo, non sono interessato al consumo di insetti. Ma neppure disgustato. E sono indifferente al fatto che la UE (cioè anche noi) abbia deciso di permetterne l’uso come “novel food” (insieme ad alghe, muschi e licheni… che nell’alta ristorazione vanno alla grande). Chi vuole mangia.

La Consapevolezza

La consapevolezza ti viene quando ti accorgi che non potrai più avere una certa cosa. Leggo che la catena Domino’s se ne va dall’Italia dopo sette anni. A parte che non l’ho mai vista, né ho mai assaggiato quelle pizze così “american style”… ma ora non potrò più. Peccato. Le avrei assaggiate volentieri.

Santa Globalizzazione!

Se fossimo nell’antichità, prima della rivoluzione industriale, quest’inverno sarebbero morte molte persone: bambini e vecchi in primis, poi le malattie avrebbero decimato gli adulti indeboliti. Invece non succederà, perché c’è la globalizzazione

I Fratelli Bianchi

tefano è appassionato al processo ai fratelli Bianchi, per motivi sociologici. La sua passione ha coinvolto anche me e ho guardato con attenzione i video che mi ha girato fra cui questo. Visto. Alcune considerazioni le voglio fare: i fratelli mi ricordano i cavalieri medievali: deboli nell’espressione, ma forti nel fisico. Apparentemente stupidi, ma invece scaltri. Nessun pentimento, nessun dubbio, negazione continua. Animaleschi e virili, indifferenti alle norme. 

Pus

Amo i video che girano sui social, mi piacciono soprattutto quelli dedicati agli animali: accuditi, salvati, curati… mi mettono di buon umore. Fra animali, donne mezze nude, video ricette, restyling vari… c’è una famiglia di video assai inquietanti: brufoli, brufoloni, animali sottocutanei, palline di grasso… c’è chi schiaccia, chi taglia, chi aspira… uno schifo! Ma chi li vede? Perché li vede?

Più o Meno Stoffa

Mentre ero in spiaggia a Malaga (Spagna) ho pensato ai poveri islamici che sono stati gettati a mare e lì, ovviamente, sono annegati. Mentre pensavo a questa antica violenza, l’occhio mi cadeva sui tanti topless che su quella spiaggia vanno di moda. Mi sembravano “cannoni” puntati sull’altra sponda del Mediterraneo, quella in cui le donne sono assai vestite e velate.