A partire da luglio, all’interno della bottega di quartiere con cucina di Piazza Martiri della Libertà è infatti possibile cenare insieme al “Mannarino”, il macellaio di fiducia che guida gli affezionati del brand alla scoperta dei segreti per lavorare, tagliare e cucinare al meglio la carne

Sempre Bella l’Alpàa di Varallo Sesia

Andateci. Qualcosa che fa per voi lo troverete. Io in una serata nuvolosa (poi è piovuto, in effetti) ho girovagato su e giù, mangiando qualcosa nell’area delle Pro Loco; bevendo un caffè nello storico locale sotto i portici; assaporando uno spritz in una vineria all’inizio del corso

Bella serata da Gustamante (in Supplenza)

In supplenza di Riccardo Franchini, foodblogger impegnato in un tour in Puglia, siamo stati ospiti di Gianluca (Luca) Corradino di Gustamante a Gozzano (No) per una serata di presentazione dell’azienda Foddis di Nibbiola (No), il 18 giugno scorso

Cena Futurista a Novara

Ringrazio Giuseppe Fusco per avermi fatto avere copia di un articolo che neppure ricordavo d’avere scritto. Bello, però. E bella rivista era Il Sestante…

Una Maglietta Stinta

L’ho trovata, persa e ritrovata. Oggi è stinta e prima che sparisca del tutto vorrei raccontare la sua storia. Fu un’idea (credo) del gestore dell’Orwell Café di Omegna (non cercatelo, non esiste più). Fece fare queste magliette con un disegno originale di Alessandro Mendini, famoso designer e storico collaboratore dell’Alessi di Omegna.

Ristorante Nella Pioggia

Se piove Omegna è più bella ed è anche più piacevole guardare la pioggia, la nebbiolina e il lago dalla vetrata del ristorante 9090, la Canottieri per capirci. Il ristorante è sempre lì, bello: un cinema sulla baia di Omegna. Davvero bello. 

Pizza Gourmet ad Omegna

Anche ad Omegna è arrivata la pizza gourmet, ma nella sua versione più spaccona, alla Briatore, alla Cracco… una pizza piena di prodotti costosi ad un prezzo assai costoso. In provincia è certo il sistema migliore per far parlare di sé ed in effetti ne parlano già e ne parlo anch’io.

Sulle Tracce del Pepe

Bello, bella la degustazione di domenica scorsa a La Piemontina, modernissima cantina delle Colline Novaresi. a Ghemme nell’Alto Piemonte.

Un Ristorante Inaspettato

Al piano terra del palazzo di Massimo e dove vivevano i miei suoceri, sul lungolago di Omegna, è apparso un ristorante inaspettato, Quattromani, nei locali dove per decenni ci sono stati gli uffici dell’ACI (ci pagavo i bolli in ritardo).

Vegano Fa Rima Con Sano

No, non è vero che “vegano fa – sempre- rima con sano”, però è indubbio che questa posizione alimentare ha importanti risvolti etici e culturali, tali da ribaltare la concezione del mondo che abbiamo da secoli.

L’Alto Piemonte Merita una Sua Doc

Identità che meriterebbe una propria doc “a cappello”, sotto cui far ricadere le doc preesistenti. Il nome potrebbe essere proprio “Alto Piemonte”. Suonerebbe bene: “Alto Piemonte Ghemme docg”, “Alto Piemonte Nebbiolo doc” etc etc giusto per intenderci. 

Seicento Chilometri in Piemonte

Fra sabato e domenica ho percorso in auto circa seicento chilometri dal sud al nord Piemonte: da Castelletto Ticino a Cuneo, da Cuneo a Cuorgnè nel torinese, da Cuorgnè a Biella, da Biella al Lago d’Orta, dal Lago d’Orta a Sezzadio (Al), da lì a Serravalle (all’outlet lo confesso!) e da lì per vie senza pedaggio a Novara e poi di nuovo sul Lago.

Un Non Luogo Ristorativo

Forse c’è una ragione nel costruire un locale freddo ed anonimo. Tipo sala d’attesa di un aeroporto. Senza quadri, senza centrotavola, senza piante… anonimo e freddo.