Sussurri e Grida

Io sono d’accordo che un personaggio pubblico possa essere intercettato anche nel privato, proprio perché pubblico e non più privato. Il privato però è sacro se non sei pubblico. Per cui sono d’accordo con l’inchiesta sui giovani fascistoidi, nazichic, figli della buona borghesia diventata abbiente grazie -paradosso- alla democrazia.

Non sono i soli, però: nella mia classe in maturità ho due studentesse che 1) i neri non possono essere italiani (ohibò e perché non quegli con gli occhi azzurri?) 2) che se Berlusconi fosse ancora vivo lo voterebbe (io farei di peggio: voterei Cavour).

il libero pensiero fluisce liberamente nelle menti, ma lì dovrebbe rimanere. Insieme ad idee antiche: le donne al loro posto, i neri dotati, la superiorità culturale degli italiani… etc etc etc

Visite: 40

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *