Tre cene ed uno (s)moderatore

Tre cene ed uno (s) moderatore

Uelaaa! Allappante è stato scelto come intrattenitore delle tre cene Chic de Il Giusto con Gusto di Stresa, la Fiera per tutti gli appassionati di cucina – Mostra – Mercato – Lezioni di cucina – Corsi di pasticceria – Dimostrazioni – etc etc. che si terrà al Palazzo dei Congressi, dal 15 al 17 marzo prossimi.

Che dire? Che ne sono lusingato: avrò modo di assaggiare tutti i piatti e, in seconda battuta (debbo rimanere lucido, solo assaggio!), vini particolari. Siete, ovviamente, tutti invitati dietro a onesto pagamento, 40 euro. Che comprende anche la mia loquela. Ma ecco il programma:

Venerdi 15 marzo 2013 – ore 20.00 | Sala Teatro

Cena Chic – Chef Fabio BaldassarreRistorante Unico Milano

– Aperitivo di benvenuto
– Gnocchi di zucca su crema di patate con castagne e ricotta affumicata
– Guancia brasata al vino rosso con radicchio allo sherry
– Sorbetto al sedano su infusione di mango, arance e zenzero

Sabato 16 marzo 2013 – ore 20.00 | Sala Teatro

Cena Chic – Chef Marco Sacco – Ristorante Piccolo Lago Verbania

– Aperitivo di benvenuto
– Da libro “Zuppe” di Marco Sacco: Pasta e fagioli
– Capretto DOP della Val Vigezzo
– Cioccolato, frutta secca, latte

Domenica 17 marzo 2013 – ore 20.00 | Sala Teatro

Cena Chic – Chef Flavio Costa Ristorante Arco Antico Savona

– Aperitivo di benvenuto
– Risotto, patate, sgombri affumicati ed erbe selvatiche acidule
– Pescato giornaliero sulla pelle, carciofi di Albenga, champagne e tartufo nero
– Cioccolato & Agrumi.

Visite: 1128

Riccardo Milan

Riccardo Milan Professore, giornalista e blogger Professore della scuola alberghiera “Erminio Maggia” di Stresa; giornalista pubblicista (iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Piemonte tessera n° 59377 del 6 - 6 - 1991), blogger con il blog Allappante.it, dall'ottobre 2017 linkato da La Voce di Novara on line; direttore della rivista "Paese Mio" edita dal Comitato Unpli del Piemonte; collaboratore di "Arcobaleno d'Italia"; ha scritto anche due libri di cucina, nonché altri di storia locale; si è occupato per anni di cultura materiale: vino, gastronomia, cucina per lo più tipica, storia di...; docente a tempo in alcuni centri di formazione professionale, anche nel carcere di Verbania; consulente per la realizzazione e gestione di carte dei vini, corsi e didattica sui vini e sui prodotti tipici. Ha collaborato ad inizio Duemila con la Fic (Federazione Italiana Cuochi), in segreteria e nella redazione della rivista "Il Cuoco". Allievo di Luca Maroni. Già membro dell'Aies, dell'Adam (diplomato Idrosommelier) e dell'Aims. Organizzatore e collaboratore di banchi di assaggio vini, Sanvino, Lago d'Orta Wine Festival., Chebolle e Sapeg.Socio attivo di Slow Food, condotta verbanese. Socio ed ex presidente dell'Associazione Turistica Pro Loco di Omegna; membro da più mandati della Giunta Provinciale Unpli Vco e del Consiglio regionale Unpli, della Giunta del Piemonte da due mandati; e dal 2016 al 2020 nel Consiglio nazionale Unpli. E' stato donatore AVIS ed ora collabora con la onlus Maresca di Santhià. Vive da sempre sul Lago d’Orta, fra Omegna e Bolzano Novarese.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. admin ha detto:

    Fra l’altro: 40 euro son proprio pochi per autori come questi. Ne ho pagati 30, due domeniche fa, per mangiare in un agriturismo polenta, formaggi, brasato, vinaccio, caffé e grappe… Neanche da paragonare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.