Nuova disciplina al Turistico del Maggia in collaborazione col museo Bagatti Valsecchi di Milano

L’indirizzo Tecnico Turistico del Maggia aggiungerà quest’anno una nuova disciplina alle materie già insegnate: Promozione del Patrimonio e Turismo Culturale. Questo perché occuparsi professionalmente di turismo oggi richiede di saper andare oltre alle tradizionali competenze d’accoglienza. La meta Italia è preferita per tanti motivi, certamente per il senso di ospitalità, ma, sempre di più per la voglia di visitare luoghi d’arte.

L’obiettivo del nuovo insegnamento sarà di indagare e approfondire il legame tra Beni Culturali e Turismo, fornendo agli studenti le competenze per sfruttare professionalmente le potenzialità del settore. Lo sguardo sarà globale, per comprendere i migliori esempi mondiali di come la valorizzazione degli aspetti culturali di un patrimonio possano aumentare la ricettività di un territorio.

Accanto alle tradizionali materie, improntate a una didattica sfidante e interdisciplinare, sarà possibile confrontarsi, a scuola e sul campo, con visite a musei, mostre, siti di interesse archeologico e paesaggistico, con i migliori professionisti impegnati nella promozione dei beni culturali.

Partner d’eccezione il Museo Bagatti-Valsecchi di Milano che, nella persona del suo conservatore Antonio D’Amico, già direttore dei Musei Civici di Domodossola, si occuperà di progettare il curricolo della nuova disciplina insieme al corpo docente.

Visite: 81

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *