Grazie Innominabile

birra_pietra_(72_x_286)Un grazie all’Innominabile che prima di partire mi ha regalato due casse (in realtà due grandi scatole di cartone) di birra Pietra da 33 cl. Una famosa birra alle castagne, forse la prima nel suo genere. Leggiamo sull’etichetta: "Biera Corsa, Bière Ambrèe Pietra". Un’ambrata da sei gradi. Color ambra scuro, profumo di caramello, di tostatura. Profumo pieno, avvolgente. Piacevole. Assai. In bocca è piena, saporita, con belle note di amaro finali. Lunge persistenti. Buone. Buona. Si intuiscono le castagne, ma non sappiamo se ce le mettiamo noi o se si sentono davvero. Buona birra, bella schiuma. "Amara al punto giusto" (Simone). Ne beviamo a coppie: due per volta. Un po’ ci dano alla testa. Buono anche questo.

Una sera, in un bar sulla spiaggia ci capita di assaggiare una Ceres Strong. E’ simile ma diversa: ambrata  sì, ma più limpida. E poi profumi più netti ma meno ricchi, avvolgenti. In bocca è più magra, meno amara. Quasi dolce. A "noi ci piace di più" la Pietra. Alla salute dell’Innominabile! Buone vacanze!
Visite: 740

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.