Gin al Gorgonzola?

Appena te lo dicono, l’idea pare azzardata, ma una volta provato il tutto appare piacevole: gusto ed idea. Se ci pensi, infatti, non ti pare buona cosa fare un gin aromatizzato al gorgonzola. L’ho assaggiato un paio di volte ed ho promesso a Massimo di parlarne. Si tratta di un ottimo biglietto da visita per Alfa Spirits di Trecate che lo produce. Credo che gli aprirà porte e sarà un ottimo viatico per il futuro. Ma com’è Lucius? E’ buono. Usa botaniche di muschi e licheni, assai inconsuete nella mixology, che si collegano in parte per analogia olfattiva (delicata, però) e in parte per analogia di prodotto: un formaggio muffato e un gin dai sentori di muschio, di muffe verdi. In effetti il gin profuma di sottobosco, un bosco umido, piacevole e sorprendente. Rimane poi asciutto al palato. L’effetto è buono. Il gin è buono, anche se all’inizio, appena sentito, non ci credevi.

Visite: 50

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *