Categoria: Senza categoria

0

Smart Barolo docg

Compro la smart box (tutto smart in questo periodo) di Divinea dedicata al barolo docg, in collaborazione con Città dl Vino, ed assaggio, ascolto a lezione on line, conosco i protagonisti della serata: Diego a Damiano Barale, Virna Borgogno, Brezza Giacomo e Figli dal 1885, Cascina Boschetti Gomba e Fratelli Serio & Battista Borgogno.

0

Ricordi Alcolici

Una volta avevamo una casa, una casa sul Lago. Con amici. Molti anni fa. Sembra un sogno. Facevamo feste, si beveva molto e si amoreggiava molto: musica, alcol, chiacchiere, sigarette una dopo l’altra… Chissà cosa mangiavamo? Non ricordo nulla… Capitava di frequentare qualche fanciulla

0

Gli Oggetti Vivono

Sono seduto sulla poltrona delle mia vicina di casa e guardo il fuoco ardere in questa fredda primavera. La mia vicina è vecchia, ma si tiene; ha paura di morire ed ha ancora velleità. Guardo il bollitore ed i tanti oggetti nella piccola cucina. Sono vivi, perché sono suoi. Di ognuno potrebbe raccontarne la storia.

0

Decalogo Sociologico di Emergenza Covid

Ringrazio Gabriele Di Francesco, amico e professore universitario, per avermi invitato allo zoom di presentazione del libro realizzato con gli studenti del suo corso universitario. Il libro si intitola “NARRAZIONI DI PANDEMIA Esperienze soggettive e dimensioni sociali”. Lo sto leggendo e magari ci scriverò un pezzullo. Intanto una prima perla nelle prime pagine: un decalogo sociologico d’emergenza covid. Una lettura rilassante ed interessante. Ve la propongo per intera, citando l’autore ovviamente. Io non ho tale luciditàdi pensiero.O forse sì, se mi riconosco?

0

Nel Mondo di Mezzo

Ricordo anche quella sera in cui lei venne a trovarmi portando con sé una bottiglia di champagne La Belle Vie che bevemmo penetrando nella notte, bicchiere dopo bicchiere. Il liquido dorato ci pervase e alla fine mi ritrovai nel letto, solo. Senza ricordi chiari, ma incrostato come una pietra di lago. Ora mi sveglio!

0

Celestia

Potrebbero fra le tante provare a recuperare una bottiglia di Wermuth de Pinot della Riccadonna e miscelarlo con acque gasate, seltz, vini fermi o prosecchi, agrumi dalla dolcezza variabile… e viaggiare sulle littorine, le auto spigolose, osservando gonne lunghe e i capelli cotonati, amoreggiare con le proprie madri o con le nonne nella loro giovinezza…

0

L’Epica della Pasta

In un Paese che si divide su tutto, anche la panna crea divisioni. Intendo la panna nella Carbonara: c’è chi la mette e la metteva e chi la aborriva e la aborre. Però parliamo di pasta e dunque tanto male non ci si può fare, se non apostrofarsi da incompetenti e cose varie. Ma una cosa è certa: la Carbonara è una parte dell’identità nazionale italiana, con o senza panna

0

A Cavallo di uno Spritz

A cavallo di uno (più) spritz ieri sera sono andato a Venezia, in un giro alcolico fra bacari, passato e presente, curiosità e nuove esperienze alcoliche… mi sono infatti segnato per seguire la lezioncina tenuta in rete da una signora veneziana molto alla mano, Annalisa, accompagnatrice turistica e sommelier: jeans, sigaretta, ripresa col telefonino, tavolino spoglio, interno domestico, campane a stormo, gatto che faceva capolino

0

Quanta Roba!

Quanta roba si può imparare ad un corso on line sui funghi! Per esempio che esistono come regno a sé solo dal 1969 (anno topico quello!)

0

Opulenti

Musica opulenta e vini altrettanto ricchi, corposi, ridondanti… ecco, seguo una lezione on line sui vini e la relatrice ci regala una compilation rock ispirata ai vini “super” degli anni che furono: i vini “super”, blend di vini e lunghi passaggi in barrique, vini “muscolosi” di alcol, tanto colore, morbidezza e profumi terziari a go go…