A Biella per Pasqua (Vini)

Beh, che dire? Che Biella valeva la degustazione e che ho gradito i vini che, oltre che essere buoni, sono frutto di una somma di intelligenze: chi coltiva, chi trasforma, chi lo vende, chi ne fa parlare e chi, non ultimo, lo beve apprezzando!

Vale La Pena, Travaglini

Vale la pena andare almeno una volta a visitare la cantina Travaglini di Gattinara. Vale la pena perché è  una cartina storica che merita tutto il rispetto degli appassionati di vino; poi perché fu la cantina che per prima decise di ri-valorizzare il gattinara docg; e poi, non ultima cosa, perché fa vini buoni a base quasi esclusivamente di uva nebbiolo. 

Un Pomeriggio a Uwe

Un pomeriggio a villa Guelpa, Lessona. Fa caldo ma l’invito di Enza è perentorio: non puoi mancare! E così a mia volta invito Franca di…

Il Manifesto di Paul Balke

Paul Balke è un noto giornalista olandese operante da decenni fra Piemonte, Campania e nord Adriatico. Da alcuni anni si fa produrre dei vini a suo marchio che lui progetta assemblando vini di ogni parte d’Europa, partendo dal Piemonte. La sua non è solo un’operazione commerciale, ma soprattutto culturale. 

Note di Degustazione Tenuta di Sticciano

Bella serata quella dell’8 giugno scorso all’Eden Natura di Verbania: una serata in cui grazie ad Andrea di AP Sapori abbiamo degustato cinque vini della Tenuta di Sticciano abbinati ad altrettanti piatti vegani.

Chianti e Fantasmi

Solo a me può capitare di partecipare ad una degustazione di vini toscani in mezzo ad un gruppo di no vax, no watt, no no no la qualsiasi.

Ma Dove Va lo Zafferano?

Ma dove finirà tutto lo zafferano che si produce in Italia? Voi dite: ma dove? Un po’ ovunque in realtà. Ormai ci sono produttori da sud nord. Anche in Piemonte. Ed io mi chiedo: ma chi lo consuma? Ok, il Risotto alla Milanese; ok la liquoristica; ok alcuni formaggi aromatizzati… ma non mi sembra molto.

Scelte Originali

Comunque davvero una mappa strana, fatta di certezze e di novità, quella disegnata dall’Autore…

Ma il Vino è Importante?

Quello che colpisce però non sono i vini, per ora nel gruppone di testa fra i vini dell’Alto Piemonte; neppure tanto l’imponenza dell’investimento; ma soprattutto lo stile diverso con cui si promuove il vino

Mangiare&Dormire

sono andato a mangiare da Le Coccinelle in Valle Antrona, luogo romito e non di passaggio. Eppure lì un giovanotto napoletano realizza pizze assai gourmet

Aglio Nero

Grazie al Sapeg e grazie a Gustamante ho conosciuto l’aglio nero: buono e da utilizzare in mille modi (io ci ho condito la pasta, insaporito il risotto, farò una salsa per formaggi). Ma cosa è?

Sorseggiando la vita…

Si tratta di vini longevi, di grande “stoffa” perché capaci di sorprendere nei bouquet, nell’evoluzione, nell’equilibrio. Ed è stato bello ripercorrere, sorseggiando le annate, gli anni della nostra vita. Poesia pura.

Da Frantoio a Frantoio: il Corso Green-Com su due frontiere

Il Corso Green-Com che ho seguito e sto seguendo, prosegue con le visite guidate alle Aziende che meglio interpretano i concetti di sostenibilità ed ecologia affrontati durante il Corso. Come già fatto con la Novamont di Novara. Questa volta siamo andati alla scoperta di un’azienda che sta a cavallo di due frontiere ancora da scoprire: si tratta dell’Azienda Agricola Agorà