Vini Notevoli

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

Fra i tanti vini notevoli assaggiati a Milano, al banco di assaggio Vitae dell’AIS, segnalo questi che mi hanno decisamente impressionato: 1) Puglia spumante metodo classico, rifermentazione lunga, Brut Gran Cuvée XXI Secolo 2012 D’araprì; 2) un fresco assai, appena appena domato, Asprigno d’Aversa Santa Patena 2016 Luigi Maffini; 3) un nervoso ed arzillo Collio Malvasia 2017 Raccaro; 4) un improponibile vino dolce, suadente, inabbinabile Alto Adige Moscato Rosa 2015 Castel Sallegg; 5) un curioso 36 mesi vin col fondo Frizzante 2013 Roccat ancestrale; 6) e un Acini nobili 2012 di Maculan. C’era anche molto di altro: questi me li sono appuntati.

Visite: 182
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- Filament.io 0 Flares ×

Questo articolo è stato pubblicato in Senza categoria e taggato come , , , , , , , il da

Informazioni su Riccardo Milan

Riccardo Milan Professore, giornalista e blogger Professore della scuola alberghiera “Erminio Maggia” di Stresa; giornalista pubblicista (iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Piemonte tessera n° 59377 del 6 - 6 - 1999), blogger con il blog Allappante.it, dall'ottobre 2017 linkato da La Voce di Novara on line; direttore della rivista "Paese Mio" edita dal Comitato Unpli del Piemonte; collaboratore di "Arcobaleno d'Italia"; ha scritto anche due libri di cucina, nonché altri di storia locale; si è occupato per anni di cultura materiale: vino, gastronomia, cucina per lo più tipica, storia di...; docente a tempo in alcuni centri di formazione professionale, anche nel carcere di Verbania; consulente per la realizzazione e gestione di carte dei vini, corsi e didattica sui vini e sui prodotti tipici. Ha collaborato ad inizio Duemila con la Fic (Federazione Italiana Cuochi), in segreteria e nella redazione della rivista "Il Cuoco". Allievo di Luca Maroni. Già membro dell'Aies, dell'Adam (diplomato Idrosommelier) e dell'Aims. Organizzatore e collaboratore di banchi di assaggio vini, Sanvino e il Lago d'Orta Wine Festival. Socio attivo di Slow Food, condotta verbanese. Socio ed ex presidente dell'Associazione Turistica Pro Loco di Omegna; membro da più mandati della Giunta Provinciale Unpli Vco e del Consiglio regionale Unpli, della Giunta del Piemonte da due mandati; e dal 2016 nel Consiglio nazionale Unpli. Vive sul Lago d’Orta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.