Passi Bruno…

Passi Bruno che mi dice di avere dei sospetti sul covid: opera degli scienziati cinesi mi dice. E diffusi dalle ditte farmaceutiche, aggiunge. Per poi vendere il vaccino, ovviamente… olè! Passi Bruno che è sempre stato confuso e facile alle favole. “Hanno contato anche i morti degli incidenti stradali come covid”: ma dai! Un complotto…

Passi Bruno che passa il suo tempo nel suo orto e che non legge nulla da anni. Passi… ma l’amico professore che davanti ad un bicchiere di prosecco (“pieno di solforosa… fa venire il cancro!”) ti racconta che il covid non esiste, anzi sì, ma che si può combattere con la “vitamina C liposilubile”. Che te ne farà avere (ma dai, quando?) e che lui “sta ringiovanendo” e che, “come è scritto nell’Antico Testamento”, “vivrà fino a 120-140 anni”. Mamma mia! E poi un richiamo ad un’altra storia, ad altre storie pazzesche: “lo sanno bene i Rothschild -ne vedi mai uno in giro?- che infatti vivono ben oltre i cento anni!”. Ecco, i Rothschild. Mi mancavano da alcune settimane: Danilo, imprenditore, mi disse che sono loro, con altre 12 famiglie a comandare il mondo e diffondere il virus… altre teorie, altre persone. Però, passi Bruno… ma gli altri? Mamma mia!

Visite: 89

Riccardo Milan

Riccardo Milan Professore, giornalista e blogger Professore della scuola alberghiera “Erminio Maggia” di Stresa; giornalista pubblicista (iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Piemonte tessera n° 59377 del 6 - 6 - 1991), blogger con il blog Allappante.it, dall'ottobre 2017 linkato da La Voce di Novara on line; direttore della rivista "Paese Mio" edita dal Comitato Unpli del Piemonte; collaboratore di "Arcobaleno d'Italia"; ha scritto anche due libri di cucina, nonché altri di storia locale; si è occupato per anni di cultura materiale: vino, gastronomia, cucina per lo più tipica, storia di...; docente a tempo in alcuni centri di formazione professionale, anche nel carcere di Verbania; consulente per la realizzazione e gestione di carte dei vini, corsi e didattica sui vini e sui prodotti tipici. Ha collaborato ad inizio Duemila con la Fic (Federazione Italiana Cuochi), in segreteria e nella redazione della rivista "Il Cuoco". Allievo di Luca Maroni. Già membro dell'Aies, dell'Adam (diplomato Idrosommelier) e dell'Aims. Organizzatore e collaboratore di banchi di assaggio vini, Sanvino e il Lago d'Orta Wine Festival. Socio attivo di Slow Food, condotta verbanese. Socio ed ex presidente dell'Associazione Turistica Pro Loco di Omegna; membro da più mandati della Giunta Provinciale Unpli Vco e del Consiglio regionale Unpli, della Giunta del Piemonte da due mandati; e dal 2016 al 2020 nel Consiglio nazionale Unpli. Vive sul Lago d’Orta, fra Omegna e Bolzano Novarese.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Elena ha detto:

    … mamma tuo e papà mio … ma anche tu hai dato Ricky il mondo è pieno di gente che non capisce non accetta e disturba i pensatori, come te come me. Mi piace il tuo operato complimenti volevo sapere che fine avevi fatto perchè non ti vedo più da anni e anni. Un abbraccio!
    Ps assomigli sempre a Giovannotti secondo me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.