Risotto al Plancton e Spaghetti al Cloro…

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

Risotto al Plancton e Pasta al Cloro

Ecco, in sala professori da me si è acceso il dibattito: cosa sarà mai il Risotto Carnaroli alla Spuma Champagne e Plancton? Passi la poesia della “spuma” (ma chi sta lì, con il cucchiaino, veloce veloce, a togliere la spuma prima che si smonti e scenda nel bicchiere?), ma il “plancton”? Un docente di cucina suggeriva il krill, più palpabile e catturabile e, forse, più gustoso. Ma proprio non ci riusciva di capire come potesse esserci il plancton nel piatto.

Misteri de Le Stelle sul Lago d’Orta, serata di “gastrobeneficenza” che si terrà il 24 ottobre pv a Pettenasco (No). Neppure sappiamo si chi sia la pensata: di Antonino Cannavacciuolo del Villa Crespi di Orta San Giulio? Di Marta Grassi del Tantris di Novara? Di Massimiliano Celeste de Il Portale di Verbania? Di Fabrizio Tesse della Locanda Orta di Orta San Giulio? O di Marco Sacco de Il Piccolo Lago di Verbania?

Ma come mettere il plancton nel risotto? Il collega di cucina, Ivano Pollini, suggeriva che forse useranno l’acqua di mare. Un prodotto inaspettato ai più, ma in realtà commercializzato per l’alta ristorazione. Non acqua salata, no no, proprio acqua di mare! Forse lì c’è o ci dovrebbe essere ancora il plancton!

Se sarà questa la risposta, lo scenario semantico che si potrebbe aprire sarebbe inaspettato. Cosa pensare, infatti, di un piatto tipo: Mezze Penne agli Enterococchi, Risotto al Clostridio o più familiarmente degli Spaghetti al Cloro!

 

Visite: 1130
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- Filament.io 0 Flares ×

Questo articolo è stato pubblicato in Appuntamenti, Cronache Locali, Protagonisti, Ristoranti e taggato come , , , , , , , il da

Informazioni su Riccardo Milan

Riccardo Milan Professore, giornalista e blogger Professore della scuola alberghiera “Erminio Maggia” di Stresa; giornalista pubblicista (iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Piemonte tessera n° 59377 del 6 - 6 - 1999), blogger con il blog Allappante.it, dall'ottobre 2017 linkato da La Voce di Novara on line; direttore della rivista "Paese Mio" edita dal Comitato Unpli del Piemonte; collaboratore di "Arcobaleno d'Italia"; ha scritto anche due libri di cucina, nonché altri di storia locale; si è occupato per anni di cultura materiale: vino, gastronomia, cucina per lo più tipica, storia di...; docente a tempo in alcuni centri di formazione professionale, anche nel carcere di Verbania; consulente per la realizzazione e gestione di carte dei vini, corsi e didattica sui vini e sui prodotti tipici. Ha collaborato ad inizio Duemila con la Fic (Federazione Italiana Cuochi), in segreteria e nella redazione della rivista "Il Cuoco". Allievo di Luca Maroni. Già membro dell'Aies, dell'Adam (diplomato Idrosommelier) e dell'Aims. Organizzatore e collaboratore di banchi di assaggio vini, Sanvino e il Lago d'Orta Wine Festival. Socio attivo di Slow Food, condotta verbanese. Socio ed ex presidente dell'Associazione Turistica Pro Loco di Omegna; membro da più mandati della Giunta Provinciale Unpli Vco e del Consiglio regionale Unpli, della Giunta del Piemonte da due mandati; e dal 2016 nel Consiglio nazionale Unpli. Vive sul Lago d’Orta.

Un pensiero su “Risotto al Plancton e Spaghetti al Cloro…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.