Chi Fa la Pipì e Dove

Sono seduto al bar della spiaggia e lo sguardo vaga. Ogni tanto mi concentro sulla strana fila davanti ai bagni: due, tre donne che aspettano. Lo strano è che utilizzano entrambi i bagni, anche quelli degli uomini. Le osservo e penso che se un uomo facesse così, lo guarderebbero male; se non che gli direbbero qualcosa. Credo che sia frutto della secolare violenza che gli uomini hanno esercitato sulle donne: ratti, stupri e botte… così se un uomo entra nel bagno delle donne, questo portato ritorna. Se una donna entra nel bagno degli uomini, nessuno dice nulla: semmai i maschi la guardano fra il sorpreso e lo sfrontato, “che ci fai tu qui?” sembrano dire. Sono li che penso e guardo e sento il sole sulla pelle, quando arriva un ometto piccolo e scuro, un mediterraneo. Guarda la scena, osserva l’ultima donna uscire ed entra lui in quello delle femmine. Distrazione? Ribadire un ruolo? Confusione sessuale? Menefreghismo? Boh!? Fortunato lui che, quando è uscito, non ha incrociato neppure una donna. Chissà cosa sarebbe successo? Magari nulla…

Visite: 69

Riccardo Milan

Riccardo Milan Professore, giornalista e blogger Professore della scuola alberghiera “Erminio Maggia” di Stresa; giornalista pubblicista (iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Piemonte tessera n° 59377 del 6 - 6 - 1991), blogger con il blog Allappante.it, dall'ottobre 2017 linkato da La Voce di Novara on line; direttore della rivista "Paese Mio" edita dal Comitato Unpli del Piemonte; collaboratore di "Arcobaleno d'Italia"; ha scritto anche due libri di cucina, nonché altri di storia locale; si è occupato per anni di cultura materiale: vino, gastronomia, cucina per lo più tipica, storia di...; docente a tempo in alcuni centri di formazione professionale, anche nel carcere di Verbania; consulente per la realizzazione e gestione di carte dei vini, corsi e didattica sui vini e sui prodotti tipici. Ha collaborato ad inizio Duemila con la Fic (Federazione Italiana Cuochi), in segreteria e nella redazione della rivista "Il Cuoco". Allievo di Luca Maroni. Già membro dell'Aies, dell'Adam (diplomato Idrosommelier) e dell'Aims. Organizzatore e collaboratore di banchi di assaggio vini, Sanvino e il Lago d'Orta Wine Festival. Socio attivo di Slow Food, condotta verbanese. Socio ed ex presidente dell'Associazione Turistica Pro Loco di Omegna; membro da più mandati della Giunta Provinciale Unpli Vco e del Consiglio regionale Unpli, della Giunta del Piemonte da due mandati; e dal 2016 nel Consiglio nazionale Unpli. Vive sul Lago d’Orta.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.