#insiemealristorante

Io l’ho detto subito: chi può ora vada al ristorante, al bar, nei negozi… Chi ha i soldi aiuti chi li ha persi. Sia generoso. Metta su un chilo con l’ottimo cibo, il buon vino, le birre artigianali, l’olio vero, formaggi dei pastori… insomma, spenda con cervello ed aiuti.

Condivido in pieno, dunque, l’iniziativa dell’ICS, agenzia di comunicazione che lavora con molti ristoranti: andiamoci!

Ecco il comunicato:

#insiemealristorante

18 maggio 2020: l’Italia è ripartita con il coraggio di chi ci crede, di chi ha volontà da vendere, di chi ha scoperto la fragilità e ha capito che tante fragilità, insieme, sono una grande forza.
Ci siamo rimessi in movimento con un affettuoso e doloroso pensiero per chi non c’è più, tanti … troppi, per tutti coloro che soffrono, che non hanno lavoro, che fanno fatica a fare la spesa, che non riescono a riaprire.
Siamo ripartiti convinti che ognuno con il proprio impegno può fare qualcosa di utile per gli altri.
Noi ci occupiamo di comunicazione, nel settore della ristorazione in particolare, e vogliamo provare a dare il nostro piccolo contributo con un’idea semplice: se possiamo, andiamo al Ristorante. È sicuro ed è un gesto sincero, forte, per dare fiducia e sostenere il mondo della ristorazione.
Il nostro impegno è quello di far crescere questa idea, di comunicarla, coinvolgendo tutti i nostri contatti per diffondere quanto più possibile questo modo concreto e piacevole di stare vicino ai Ristoranti italiani.

Visite: 268

Riccardo Milan

Riccardo Milan Professore, giornalista e blogger Professore della scuola alberghiera “Erminio Maggia” di Stresa; giornalista pubblicista (iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Piemonte tessera n° 59377 del 6 - 6 - 1991), blogger con il blog Allappante.it, dall'ottobre 2017 linkato da La Voce di Novara on line; direttore della rivista "Paese Mio" edita dal Comitato Unpli del Piemonte; collaboratore di "Arcobaleno d'Italia"; ha scritto anche due libri di cucina, nonché altri di storia locale; si è occupato per anni di cultura materiale: vino, gastronomia, cucina per lo più tipica, storia di...; docente a tempo in alcuni centri di formazione professionale, anche nel carcere di Verbania; consulente per la realizzazione e gestione di carte dei vini, corsi e didattica sui vini e sui prodotti tipici. Ha collaborato ad inizio Duemila con la Fic (Federazione Italiana Cuochi), in segreteria e nella redazione della rivista "Il Cuoco". Allievo di Luca Maroni. Già membro dell'Aies, dell'Adam (diplomato Idrosommelier) e dell'Aims. Organizzatore e collaboratore di banchi di assaggio vini, Sanvino e il Lago d'Orta Wine Festival. Socio attivo di Slow Food, condotta verbanese. Socio ed ex presidente dell'Associazione Turistica Pro Loco di Omegna; membro da più mandati della Giunta Provinciale Unpli Vco e del Consiglio regionale Unpli, della Giunta del Piemonte da due mandati; e dal 2016 al 2020 nel Consiglio nazionale Unpli. Vive sul Lago d’Orta, fra Omegna e Bolzano Novarese.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.