C’è Biscotto e Biscotto!

Strana degustazione fra me, mio figlio Filippo adolescente e, alla distanza, con Romina che ci ha fornito i biscotti: Baiocchi del Mulino Bianco, Nutella Biscuits e Pan di Stelle Biscocrema.

Tutti e tre buoni e decisamente dolci. Tutti e tre oscillanti fra il biscotto tradizionale (non troppo dolce, a cui a gusto aggiungere burro, marmellata, miele, creme…) e il pasticcino (dolce, cremoso, completo). Una terza via.

Biscotti!

I Baiocchi sono quelli più biscotto e meno pasticcino. Ricordano un biscotto con burro e marmellata o crema. Sono già impegnativi, ma me li immagino adatti ad una colazione tradizionale. Magari della domenica. A Filippo piacciono e concorda.

I Nutella Biscuits si collocano a metà dell’ipotetico tratto che unisce i biscotti e i pasticcini. Troppo ricchi per una colazione (uno, due… a mio giudizio. Filippo non concorda) e troppo poco per un dopo cena.

I Pan di Stelle Biscocrema sono dei pasticcini, con proprio poco del biscotto. Decisamente impegnativi per una colazione, sarebbero adattissimi per un fine pasto; con il caffé. Non sfigurerebbero in un ristorante.

I miei preferiti? I Baiocchi, sono tradizionalista; Filippo ama i Nutella Biscuits che sono un riempitivo fra una sessione di videogiochi ed un’altra; a Romina non so. Glielo chiederò quando la vedrò!

E voi?

Visite: 102

Riccardo Milan

Riccardo Milan Professore, giornalista e blogger Professore della scuola alberghiera “Erminio Maggia” di Stresa; giornalista pubblicista (iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Piemonte tessera n° 59377 del 6 - 6 - 1991), blogger con il blog Allappante.it, dall'ottobre 2017 linkato da La Voce di Novara on line; direttore della rivista "Paese Mio" edita dal Comitato Unpli del Piemonte; collaboratore di "Arcobaleno d'Italia"; ha scritto anche due libri di cucina, nonché altri di storia locale; si è occupato per anni di cultura materiale: vino, gastronomia, cucina per lo più tipica, storia di...; docente a tempo in alcuni centri di formazione professionale, anche nel carcere di Verbania; consulente per la realizzazione e gestione di carte dei vini, corsi e didattica sui vini e sui prodotti tipici. Ha collaborato ad inizio Duemila con la Fic (Federazione Italiana Cuochi), in segreteria e nella redazione della rivista "Il Cuoco". Allievo di Luca Maroni. Già membro dell'Aies, dell'Adam (diplomato Idrosommelier) e dell'Aims. Organizzatore e collaboratore di banchi di assaggio vini, Sanvino e il Lago d'Orta Wine Festival. Socio attivo di Slow Food, condotta verbanese. Socio ed ex presidente dell'Associazione Turistica Pro Loco di Omegna; membro da più mandati della Giunta Provinciale Unpli Vco e del Consiglio regionale Unpli, della Giunta del Piemonte da due mandati; e dal 2016 nel Consiglio nazionale Unpli. Vive sul Lago d’Orta.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Romina ha detto:

    Ah ah , la prova costume quest’anno la salto!
    Finito oggi la trilogia Biscotti
    (Pasticcini)
    I miei preferiti?
    L’ultimo naturalmente i Pan di Stelle ma con la voglia del primo i Nutella Biscuits e continuare con i Baiocchi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.