Diego Caretti, uomo

Confesso che per anni l’ho sempre considerato un “politicante”. Ma poi l’ho conosciuto. Una serata estiva di alcuni anni fa, cena alla Trattoria Vigezzina. Mangiato bene, bevuto altrettanto. Lui era nel gruppo e non me l’aspettavo. Pensavo al peggio. Invece no, fu il mattatore gradito della serata: raccontava, rispondeva, faceva complimenti alle signore (la mia in estivo vestito leggero fu la sua preferita!), invitava al Circolo del suo paese… Senza supponenza, senza alterigia, con ricchezza di argomentazione… Mi diede l’impressione di un uomo sanguigno, virile; attitudini smorzatesi, fusesi poi grazie al lavoro e l’impegno politico. Mi piacque e mi piacque anche che lui avesse avuto una bella, sia pur locale, carriera politica. Se l’era meritata. Nei mesi successivi, ho spesso pensato ad andare a trovarlo al circolo del suo paese, per fare altre belle chiacchierate e per ascoltare altre sue storie di vita e anche piccanti. Non sarà più possibile e me ne dispiaccio. Sono contento però di averlo conosciuto e di conservane un buon ricordo.

Diego Caretti
Visite: 148

Riccardo Milan

Riccardo Milan Professore, giornalista e blogger Professore della scuola alberghiera “Erminio Maggia” di Stresa; giornalista pubblicista (iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Piemonte tessera n° 59377 del 6 - 6 - 1991), blogger con il blog Allappante.it, dall'ottobre 2017 linkato da La Voce di Novara on line; direttore della rivista "Paese Mio" edita dal Comitato Unpli del Piemonte; collaboratore di "Arcobaleno d'Italia"; ha scritto anche due libri di cucina, nonché altri di storia locale; si è occupato per anni di cultura materiale: vino, gastronomia, cucina per lo più tipica, storia di...; docente a tempo in alcuni centri di formazione professionale, anche nel carcere di Verbania; consulente per la realizzazione e gestione di carte dei vini, corsi e didattica sui vini e sui prodotti tipici. Ha collaborato ad inizio Duemila con la Fic (Federazione Italiana Cuochi), in segreteria e nella redazione della rivista "Il Cuoco". Allievo di Luca Maroni. Già membro dell'Aies, dell'Adam (diplomato Idrosommelier) e dell'Aims. Organizzatore e collaboratore di banchi di assaggio vini, Sanvino e il Lago d'Orta Wine Festival. Socio attivo di Slow Food, condotta verbanese. Socio ed ex presidente dell'Associazione Turistica Pro Loco di Omegna; membro da più mandati della Giunta Provinciale Unpli Vco e del Consiglio regionale Unpli, della Giunta del Piemonte da due mandati; e dal 2016 al 2020 nel Consiglio nazionale Unpli. Vive sul Lago d’Orta, fra Omegna e Bolzano Novarese.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.