Cascina Moretta Rewind

Ho rivisto Bodotti: ci siamo abbracciati e raccontanti un pezzo della nostra vita: di Monica e di Isa, di Giuliana (veloce un tumore l’ha portata via), delle figlie, del figlio e della sua nuova compagna francese… Ci siamo lasciati, dopo esserci promessi di non lasciare passare troppo tempo… Vorremmo fare Stresa una serata “Rewind”, ripercorrendo il menù di qull’agriturismo novarese da lui per anni magistralmente condotto: buona carta dei vini locali, paniscia, oca arrosto, patate cotte nel grasso d’oca, torta con l’uva americana… mamma mia quante serate ci ho passato! Luigi, Moreno, Monica… bello davvero… Rileggo una cronaca Coldiretti del 2000 che dice un po’ e ricostruisce un poco lo spirito di quel tempo: “Giovedì si sono svolte a Novara le riprese della Trasmissione Televisiva “Melaverde”, la puntata che sarà trasmessa il 15 ottobre tratterà il riso non solo dal punto di vista produttivo ma anche culturale e gastronomico. La scelta di “Melaverde” è caduta sul socio della federazione diNovara cavalier Bodotti che con la sua Azienda Agrituristica “Cascina Moretta” in Alzate di Momo ha contribuito a diffondere quanto “Terranostra” svolge e attiva per la diffusione dell’agriturismo legato a tradizioni e ad aziende agricole vere e produttive. Nella trasmissione sono poi intervenuti i tecnici del CATA (struttura organizzata dalla Coldiretti di Novara) Mazzini e Lanfranchini per illustrare le norme relative all’agricoltura ecocompatibile e come la Coldiretti abbia diffuso sul territorio tale metodologia colturale. Con interventi semplici e comprensibili i tecnici della Colidretti hanno evidenziato gli obiettivi e i risultati dell’attività tecnica e il cavalier Bodotti, coadiuvato dall’infaticabile consorte, evidenziato il valore del riso quale prodotto alimentare adatto a piatti gustosi e raffinati. L’azienda Bodotti rappresenta in modo perfetto il principio della filiera corta promossa dalla Coldiretti è ha mostrato come le aziende agricole stiano evolvendosi verso il mercato per raggiungere e confrontarsi con i consumatori mantenendo un altissimo valore di qualità sui prodotti agricoli offerti”. Da lui, Raspelli e Massobrio erano di casa…

 

Visite: 1791

Riccardo Milan

Riccardo Milan Professore, giornalista e blogger Professore della scuola alberghiera “Erminio Maggia” di Stresa; giornalista pubblicista (iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Piemonte tessera n° 59377 del 6 - 6 - 1991), blogger con il blog Allappante.it, dall'ottobre 2017 linkato da La Voce di Novara on line; direttore della rivista "Paese Mio" edita dal Comitato Unpli del Piemonte; collaboratore di "Arcobaleno d'Italia"; ha scritto anche due libri di cucina, nonché altri di storia locale; si è occupato per anni di cultura materiale: vino, gastronomia, cucina per lo più tipica, storia di...; docente a tempo in alcuni centri di formazione professionale, anche nel carcere di Verbania; consulente per la realizzazione e gestione di carte dei vini, corsi e didattica sui vini e sui prodotti tipici. Ha collaborato ad inizio Duemila con la Fic (Federazione Italiana Cuochi), in segreteria e nella redazione della rivista "Il Cuoco". Allievo di Luca Maroni. Già membro dell'Aies, dell'Adam (diplomato Idrosommelier) e dell'Aims. Organizzatore e collaboratore di banchi di assaggio vini, Sanvino e il Lago d'Orta Wine Festival. Socio attivo di Slow Food, condotta verbanese. Socio ed ex presidente dell'Associazione Turistica Pro Loco di Omegna; membro da più mandati della Giunta Provinciale Unpli Vco e del Consiglio regionale Unpli, della Giunta del Piemonte da due mandati; e dal 2016 al 2020 nel Consiglio nazionale Unpli. Vive sul Lago d’Orta, fra Omegna e Bolzano Novarese.

Potrebbero interessarti anche...

4 risposte

  1. Cascina Moretta ha detto:

    Buongiorno, sono da sette anni ormai l’attuale proprietaria di Cascina Moretta ora adibita ad alloggio Agrituristico ed altro…
    Ho fatto volentieri un tuffo nel passato della mia proprietà rivedendo la povera sig .ra Giuliana ed il cav .Bodotti che da pochi giorni purtroppo l’ha raggiunta . Cordialmente
    Battigelli Annalisa

  2. Riccardo Milan ha detto:

    Signora Bottigelli, grazie per l’informazione.

  3. Riccardo Milan ha detto:

    Mi sa dire di più sul Cavaliere? La mia mail è rimi@libero.it
    Grazie

  4. Carlo colombo ha detto:

    Rileggo con nostalgia e guardo con nostalgia le foto della cascina moretta .. Sono passati 20 anni dalla nostra visita all’azienda bodotti da promessi periti agrari ( la figlia Alessandra era nostra compagna ). In quel periodo il sig bodotti aveva intrapreso la coltivazione di ortaggi e avviato l attività agrituristica. Ricordo che come merenda ci diedero pane e frittata con verdure … Da li è iniziato il mio amore x la frittata … Volevo fare ritorno con la mia famigla in agriturismo x salutare Alessandra ma vedo che purtroppo li non la troverò.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.