Categoria: Vini

0

Tre Vini in Autostrada

In un grill della Milano – Venezia ho comprato tre bottiglie di vino: care per il luogo, ma economiche per il vino dichiarato: una bottiglia di Amarone 2015 (15°) docg a 14,99, una bottiglia di barolo docg a 9,99 (14°) ed una di brunello di montalcino 2013 (14°) a 14,99. Prezzi bassi per il genere: l’ultima bottiglia di barolo docg che ho comprato, annata 2014, l’ho pagata 35 euro. Un amarone generico, in un supermercato (tranne alla Lidl dove l’ho visto a 14,99!), non costa meno di venti-venticinque euro.
Ma sono buoni? Per ora ho assaggiato il brunello e l’ho trovato discreto: un po’ troppo legno al naso, un po’ scomposto al gusto. Però non male. Gli altri li assaggerò.

0

Vecchi a chi?

Jacopo mi chiede di accompagnarlo ad assaggiare dei vini e mi ritrovo ad ascoltare la storia di una cantina dormiente il cui patron oggi scomparso selezionava uve pugliesi di negroamaro, le vinificava con grande attenzione e conservava i vini in grandi vasche di cemento (tornato oggi di moda); realizzava blend o vendeva annate assai lontane agli appassionati che, in tanti, lo seguivano.

0

Passo a cinque

Un quintetto di vini uno più buono dell’altro: Mach Trentodoc (13°) brut riserva del 2015, Oro Rosso Rosé Trentodoc 2019 (12,5°), Polvanera Verdeca 2018 IGT Puglia (12,5°), Grue Derthona DOC Pomodolce 2015 (14,5°) e il Mel Passito di Antonio Caggiano (12°).

0

Coos… fai qui!

Li ho trovati a Baceno domenica sera. Lì hanno in carta la malvasia Coos (che non ho assaggiato) e il friulano (che ho riassaggiato volentieri)… Che piacevole sorpresa! Che piccolo il mondo!

0

Venti Minuti di Picci

Andrea parla lentamente, scandendo bene le parole (con un linguaggio a volte un po’ metafisico: “cuore”, “vibrazioni”, “stati d’animo”)… Ne risulta dunque una bella intervista che invito ad ascoltare. Buone cose, caro amico! Visite: 165

0

Una giornata, quattro cantine

La prima cantina è quella di Bruno Giacometto a Caluso. Ci arriviamo verso le dieci del mattino ed un gran casino: il cortile del vecchio e sgarruppato cascinale è pieno di macchinari; ma anche dentro la cantina macchine, bottiglie, botti e materiali vari si contendo lo spazio senza soluzione di...

0

Chiaretto in Love!

A Verona e sul lago di Garda, San Valentino sarà Chiaretto di Bardolino. Il vino rosato è stato scelto infatti come vino ufficiale di Lago di Garda in Love e Verona in Love: le due manifestazioni dedicate agli innamorati in programma dal 14 al 16 febbraio in ben dieci Comuni...

0

Vino da Donne

Non è certo una novità, ma la scusa è sempre buona per assaggiare dei buoni vini. Per cui, se passate per Stresa ad inizio marzo, e siete appassionati di vini (ovviamente), o di donne che fanno vino (alcune decisamente carine!), fermatevi a “Vino, sostantivo femminile”: banco di assaggio con decine...

0

Il Dolce Fiore Dolce di San Valentino

Proprio un’idea carina: un dolce dedicato alla Festa degli Innamorati. Non credo sia unico, in Italia come nel resto del mondo, ma di questo dolce e del suo realizzatore me ne ha parlato il loro (suo) efficiente ufficio stampa. Testi e soprattutto delle belle foto che pubblico volentieri come un...