Categoria: Cronache Locali

0

Vecchi a chi?

Jacopo mi chiede di accompagnarlo ad assaggiare dei vini e mi ritrovo ad ascoltare la storia di una cantina dormiente il cui patron oggi scomparso selezionava uve pugliesi di negroamaro, le vinificava con grande attenzione e conservava i vini in grandi vasche di cemento (tornato oggi di moda); realizzava blend o vendeva annate assai lontane agli appassionati che, in tanti, lo seguivano.

0

Corpi Ribelli e Cappelli di Feltro

Il mio blog sta diventando un triste cimitero. Ieri mattina mi avvertono della morte di Mario Camera, ottantenne giornalista di Omegna e del Lago d’Orta… Nella serata, Silvia che mi ricorda Antonella, morta nei giorni duri del Covid 19: “forse un embolo. Il cuore si è fermato”.

0

Diego Caretti, uomo

Confesso che per anni l’ho sempre considerato un “politicante”. Ma poi l’ho conosciuto. Una serata estiva di alcuni anni fa, cena alla Trattoria Vigezzina. Mangiato bene, bevuto altrettanto. Lui era nel gruppo e non me l’aspettavo. Pensavo al peggio. Invece no, fu il mattatore gradito della serata

0

Rock ‘n’ Roll Chocolate

I cioccolatieri sono spesso dei personaggi, come Andrea Castini della Marc di Oleggio (vicino a casa mia) che ho conosciuto grazie ad Andrea. Un giovane talentuoso, sperimentatore, tatuato ed inanellato come un cantante rock (o trap) che studia, sperimenta e produce

3

Poveri Boomers

Qualche giro in giro per vedere che i giovani vivono la realtà e i “boomers” invece vivono altrove, credendo a ciò che gli dicono e non a ciò che potrebbero vedere

0

Venti Minuti di Picci

Andrea parla lentamente, scandendo bene le parole (con un linguaggio a volte un po’ metafisico: “cuore”, “vibrazioni”, “stati d’animo”)… Ne risulta dunque una bella intervista che invito ad ascoltare. Buone cose, caro amico! Visite: 165

0

Una domenica da coronavirus (fuori dalla zona rossa)

In Piemonte, ai confini con la Lombardia. Mi alzo presto perché ho avuto il sonno agitato. Sono le paure esistenziali e i sensi di colpa: ieri quattro cantine abbiamo visitato con la Banda ed abbiamo assaggiato all’incirca venti vini. “Sono grasso! avrò la glicemia a mille!… Così mi sveglio, colazione...