Categoria: Attualità

0

50 Top Italy 2020

Il 20 ottobre la Guida On Line 50Top Italy presenterà i premiati e i segnalati. Bella cosa, direi. In streaming, per sicurezza covid. Intanto si sanno già i premi speciali:
Ospitalità 2021 a Da Vittorio – Brusaporto (BG), Lombardia (ottimo davvero);
Performance dell’Anno 2021 alla Trattoria Da Burde – Firenze, Toscana (da provare);
Tradizione Familiare 2021 a Sora Maria e Arcangelo – Olevano Romano (RM), Lazio (idem).

Sarà possibile seguire la cerimonia di premiazione, che vedrà la conduzione di Federico Quaranta, in diretta streaming sulle pagine Facebook di 50 Top Italy, 50 Top Pizza, Voce di Napoli, Reporter Gourmet, Food Napoli, Luciano Pignataro Wine&Food Blog, sulle pagine partner e sul profilo Instagram di 50 Top Italy.

0

Servirà o no?

Il dibattito è in corso da giorni qui da me: è utile o è inutile dragare, escavare gli alvei dei fiumi e torrenti? E con la ghiaia realizzare degli argini? Oppure è meglio lasciare ampi spazi allo sfogo dei corsi d’acqua?

0

Io Sto (Anche) con i Cinghiali

Grande dispiacere per i due signori morti (e il terzo ferito) a causa di un impatto della loro auto con dei cinghiali entrati in autostrada (e per tutti gli altri a cui è successo); grande solidarietà ai contadini che vedono i loro campi danneggiati da questi animali selvatici; sostegno ai cacciatori onesti che abbattono un numero programmato di questi suini medievali… detto questo, però, debbo difendere i cinghiali: sono stati introdotti in un ambiente in cui non hanno nemici naturali (ora sì, i lupi. Ma sono altri problemi), si muovono in un ambiente fortemente antropizzato; non godono di nessuna attenzione da parte nostra.

0

Congiunto a Chi?

Ecco, i mondi paralleli esistono! Ha ragione la fisica quantistica… strani pensieri mi passavano per la testa ieri mattina all’assemblea delle Pro Loco del Piemonte, mentre ascoltavo il tecnico, docente universitario a contratto, c spiegava alle Pro Loco che devono comportarsi “come i ristoranti”. Cioè prendere nota del nome e del telefono, distanziare e -soprattutto- farsi firmare una dichiarazione che si è a tavola “con congiunti”. Maddai!

0

50Top Pizza: le migliori catene d’Europa

Riparte dunque la grande cavalcata di 50 Top Pizza, la più attesa e prestigiosa guida on-line dedicata al prodotto gastronomico simbolo dell’Italia nel mondo. Mercoledì 8 settembre, appuntamento per la serata finale di 50 Top Pizza Europa presentata da Federico Quaranta e che sarà in diretta streaming a partire dalle 18,30 sui canali Facebook di 50 Top Pizza, 50 Top Italy, FineDiningLovers, Luciano Pignataro Wine Blog, La Voce di Napoli, Food Napoli e sulla pagina Instagram di 50 Top Pizza

0

Che vino hai?

La cameriera che nulla sapeva di brut, dry, extra dry… alla fine mi ha portato un bianco fermo. Mediocre.
Ma perché non imparare qualcosa? Perché essere così ignoranti in materia. Come se un meccanico non distinguesse un bullone da una vite. Normale? Non direi…

0

Nuovi Gadget

Arrivi in albergo e anche lì percorsi obbligati, gel igienizzanti e un nuovo gadget da prendere nella stanza: un kit igienizzante per superfici… Un giorno di lavori distanziati, in sala e a tavola, e poi ritorni, stesse trafile, stessi gadget… arrivi a casa e ti lavi le mani, prima di toccare ogni cosa. Il covid è un duro, ma anche noi non scherziamo…

0

Tre Vini in Autostrada

In un grill della Milano – Venezia ho comprato tre bottiglie di vino: care per il luogo, ma economiche per il vino dichiarato: una bottiglia di Amarone 2015 (15°) docg a 14,99, una bottiglia di barolo docg a 9,99 (14°) ed una di brunello di montalcino 2013 (14°) a 14,99. Prezzi bassi per il genere: l’ultima bottiglia di barolo docg che ho comprato, annata 2014, l’ho pagata 35 euro. Un amarone generico, in un supermercato (tranne alla Lidl dove l’ho visto a 14,99!), non costa meno di venti-venticinque euro.
Ma sono buoni? Per ora ho assaggiato il brunello e l’ho trovato discreto: un po’ troppo legno al naso, un po’ scomposto al gusto. Però non male. Gli altri li assaggerò.

0

La Saliva

Dunque, non so che sapore abbia la saliva e che effetti “doni” alle pizze, ma certo è che in pizzeria, sulla mia pizza, mi appare sgradita.
Credo che il covid ci abbia fatto ragionare su ciò ed auspico che la mascherina non venga più tolta (o che si cambi il servizio). Voglio baci e non sputacchi.

0

Gianni, il Modernista

Si chiamava Gianni, Gianni Fovana. Ed è stato mio suocero per alcuni anni. Persona singolare nello stile di vita e di pensiero, lo ricordo con un po’ di rammarico. E’ morto anni fa e mi è tornato in mente ora, perché hanno abbattuto parte dell’area di sosta Pavesi all’ingresso di Milano. Quella che sembra un’astronave, futuristica.