Loca-list

Ecco, sfoglio con curiosità la classifica di 50TopItaly 2020 uscita ieri. Sono alla ricerca dei ristoranti dove vorrei andare e dove sono già andato: nella mia zona, in primo luogo. Ovviamente. Scopro così che Villa Crespi, nella categoria oltre i 120 euro, è al 17mo posto. Non male ma neanche troppo bene per un ristorante assai famoso. Più logico, forse, il 19mo posto del suo Cannavacciuolo Bistrot Torino, ma nella categoria fino a 120 euro. Da provare (almeno per me) la Locanda di Orta di Orta San Giulio. Piace molto a Jacopo, per cui da provare quando si ha buon appetito la Hostaria di Bricai di Rassa, Valsesia. Categoria osteria/trattoria al 33mo posto. Ottimo! Al 45mo posto, categoria lowcost, la Bocciofila di Borgomanero. Proprio un posto rustico dove si mangia bene (da evitare, sia detto però, il vino della casa). Al 47mo posto, categoria osteria/trattoria, la “da provare” La Locanda di Cameri, nella bassa novarese. Decisamente costoso, ma buono, il Christian & Manuel Ristorante di Vercelli. Ottimi risotti. Posizione 49 ma costo da haute cuisine! Molti i locali, ovviamente, di Torino e di Milano. Ma per andarci, mi devo organizzare. Buona tavola a tutti!

Visite: 252

Riccardo Milan

Riccardo Milan Professore, giornalista e blogger Professore della scuola alberghiera “Erminio Maggia” di Stresa; giornalista pubblicista (iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Piemonte tessera n° 59377 del 6 - 6 - 1991), blogger con il blog Allappante.it, dall'ottobre 2017 linkato da La Voce di Novara on line; direttore della rivista "Paese Mio" edita dal Comitato Unpli del Piemonte; collaboratore di "Arcobaleno d'Italia"; ha scritto anche due libri di cucina, nonché altri di storia locale; si è occupato per anni di cultura materiale: vino, gastronomia, cucina per lo più tipica, storia di...; docente a tempo in alcuni centri di formazione professionale, anche nel carcere di Verbania; consulente per la realizzazione e gestione di carte dei vini, corsi e didattica sui vini e sui prodotti tipici. Ha collaborato ad inizio Duemila con la Fic (Federazione Italiana Cuochi), in segreteria e nella redazione della rivista "Il Cuoco". Allievo di Luca Maroni. Già membro dell'Aies, dell'Adam (diplomato Idrosommelier) e dell'Aims. Organizzatore e collaboratore di banchi di assaggio vini, Sanvino e il Lago d'Orta Wine Festival. Socio attivo di Slow Food, condotta verbanese. Socio ed ex presidente dell'Associazione Turistica Pro Loco di Omegna; membro da più mandati della Giunta Provinciale Unpli Vco e del Consiglio regionale Unpli, della Giunta del Piemonte da due mandati; e dal 2016 al 2020 nel Consiglio nazionale Unpli. Vive sul Lago d’Orta, fra Omegna e Bolzano Novarese.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.