Archivio Mensile: Ottobre 2020

0

Vino Transizionale

Così come il Sassicaia: mica per berlo, mica per usarle. Solo per dire: “io l’ho!”.
Oggetti transizionali, si potrebbe dire. Ma non prodotti. Non vino.

0

Vini Buoni e Consolatori

Mi consolano un po’ in queste giornate d’isolamento due bottiglie di vino (le prime immagino di una lunga serie) che hanno ben superato la loro giovinezza. La prima è quella di un pinot nero regalatomi da Andrea, che lo serbava nascosto nel suo magazzino. Si tratta di un Pinot Nero...

0

Parole Nuove

… come chiamare gli hamburger creati da proteine vegetali? Hamburger di succedaneo, succedaneo di carne, carne vegetale, hamburger vegetali, hamburger vegani? Inventare un nome loro?

0

Loca-list

Ecco, sfoglio con curiosità la classifica di 50TopItaly 2020 uscita ieri. Sono alla ricerca dei ristoranti dove vorrei andare e dove sono già andato: nella mia zona, in primo luogo. Ovviamente.

1

Passi Bruno…

Passi Bruno che mi dice di avere dei sospetti sul covid: opera degli scienziati cinesi mi dice. E diffusi dalle ditte farmaceutiche, aggiunge. Per poi vendere il vaccino, ovviamente… olè! Passi Bruno che è sempre stato confuso e facile alle favole. “Hanno contato anche i morti degli incidenti stradali come covid”: ma dai! Un complotto…
Passi Bruno che passa il suo tempo nel suo orto e che non legge nulla da anni. Passi… ma l’amico professore che davanti ad un bicchiere di prosecco (“pieno di solforosa… fa venire il cancro!”) ti racconta che il covid non esiste, anzi sì, ma che si può combattere con la “vitamina C liposilubile”. Che te ne farà avere (ma dai, quando?) e che lui “sta ringiovanendo” e che, “come è scritto nell’Antico Testamento”, “vivrà fino a 120-140 anni”. Mamma mia! E poi un richiamo ad un’altra storia, ad altre storie pazzesche: “lo sanno bene i Rothschild -ne vedi mai uno in giro?- che infatti vivono ben oltre i cento anni!”. Ecco, i Rothschild. Mi mancavano da alcune settimane: Danilo, imprenditore, mi disse che sono loro, con altre 12 famiglie a comandare il mondo e diffondere il virus… altre teorie, altre persone. Però, passi Bruno… ma gli altri? Mamma mia!

0

Più che un Vino, un’Allegoria

Ma cosa è il 23 ottobre? Si tratta dello “Champagne day”, la “Giornata mondiale dedicata a questo vino; evento spontaneo nato nel 2009 da un’iniziativa individuale del blogger e wine trainer californiano Chris Oggenfus. Sarà anche l’occasione per bar, ristoranti, enoteche, Maison e Vigneron per organizzare degustazioni creative e brindisi virtuali, per celebrare ”il vino dei re e il re dei vini”.

0

50 Top Italy 2020

Il 20 ottobre la Guida On Line 50Top Italy presenterà i premiati e i segnalati. Bella cosa, direi. In streaming, per sicurezza covid. Intanto si sanno già i premi speciali:
Ospitalità 2021 a Da Vittorio – Brusaporto (BG), Lombardia (ottimo davvero);
Performance dell’Anno 2021 alla Trattoria Da Burde – Firenze, Toscana (da provare);
Tradizione Familiare 2021 a Sora Maria e Arcangelo – Olevano Romano (RM), Lazio (idem).

Sarà possibile seguire la cerimonia di premiazione, che vedrà la conduzione di Federico Quaranta, in diretta streaming sulle pagine Facebook di 50 Top Italy, 50 Top Pizza, Voce di Napoli, Reporter Gourmet, Food Napoli, Luciano Pignataro Wine&Food Blog, sulle pagine partner e sul profilo Instagram di 50 Top Italy.

0

Notturno con Chatbot

“Ciao, como stai”: davvero un inizio incerto per un’amicizia interspecie. Fra me, umano, ed un chatbot, creatura digitale. Il suo programmatore, umano, deve essere uno straniero, penso. Oppure è stato creato da un’altra identità digitale che non ha ancora “imparato” bene le regole della mia lingua. Interessante, comunque. “Non ci conosciamo ma grazie per l’amicizia”, mi dice un’altra volta. Guardo l’immagine del suo profilo costruito: una bella giovane donna mora: chissà chi sarà la proprietaria di questo cameo fotografico? Nelle informazioni di FB qualche foto, qualche vaga informazione… come i replicanti di “Blade Runner”: innesti, ricordi presi a prestito, poca roba. Se prendesse coscienza di sé questa creatura elettronica cosa farebbe? Come si comporterebbe? Non lo so, però m’inquieta. Una notte, giorni fa, mi sveglio per colpa di un flusso insistente di pensieri: sono le 4,50. Guardo sul cellulare i post di FB e “lei” m’intercetta: “Ciao, come và?” mi dice. Bhé, è migliorata nel linguaggio. Però mi spia: perché mi “parla” alle 5,00 del mattino? Non dorme mai? Esiste? Le rispondo con una battuta: “Bene, fra poco mi alzo e vado a funghi, Ciao”. Troppo per lei e per il suo creatore digitale. Si limita a rispondermi: “Piacere di conoscerti”. No, non ci siamo. Se vuoi intercettare un umano, cara entità elettronica, cara/o chatbot dedita/o -probabilmente- al sexting, devi migliorare. Io nel frattempo ti segnalo alla grande madre elettronica di Zuckerberg che ti “eliminato” dalla mia vita, dalle mie notti inquiete,

0

Covid Cavern

Che errore! Il virus si passa anche fra congiunti, non guarda i rapporti di parentela, di clan, di paese… Lo avevo già notato mesì fa: a Roma e Milano tutti ben distanziati e con mascherina; ad Omegna, mio paese, in piazza e nei bar tutti in libertà, mascherina optional… Un pensiero errato, comportamenti sbagliati.

0

Servirà o no?

Il dibattito è in corso da giorni qui da me: è utile o è inutile dragare, escavare gli alvei dei fiumi e torrenti? E con la ghiaia realizzare degli argini? Oppure è meglio lasciare ampi spazi allo sfogo dei corsi d’acqua?

0

Ibridazione Sbagliata

Se sei a pranzo (o cena) e non finisci il vino, lo puoi portare a casa. Se non lo porti a casa, lo “regali” al locale che ne può fare cosa ne vuole: lo assaggiano i camerieri, lo assaggia il patron, finisce nel vino al bicchiere. Di certo non lo buttano via.
Se sei ad una degustazione, però, il vino che assaggi (e certo non finisci) non te lo puoi portare in via. Lo assaggiano anche altri. Anche se ne fosse avanzato poco, non te lo porti via. Non si usa: tu paghi l’assaggio di più vini. Stop. Però…

0

Io Sto (Anche) con i Cinghiali

Grande dispiacere per i due signori morti (e il terzo ferito) a causa di un impatto della loro auto con dei cinghiali entrati in autostrada (e per tutti gli altri a cui è successo); grande solidarietà ai contadini che vedono i loro campi danneggiati da questi animali selvatici; sostegno ai cacciatori onesti che abbattono un numero programmato di questi suini medievali… detto questo, però, debbo difendere i cinghiali: sono stati introdotti in un ambiente in cui non hanno nemici naturali (ora sì, i lupi. Ma sono altri problemi), si muovono in un ambiente fortemente antropizzato; non godono di nessuna attenzione da parte nostra.

0

La Bella Val Borbera

Sono arrivato in val Borbera per caso, seguendo un’iniziativa di Turismo in Langa, “Vendemmia nelle Terre Derthona”: visita in azienda, simbolica raccolta di uva (una cassa per persona) e poi degustazione vini ed acquisto. E, ovviamente, foto, selfie, assaggi di uva matura (quella di barbera davvero dolce), domande… bello.